Africa e Covid-19 Storie da un continente in bilico
25 maggio 2020 – 14:23 | No Comment

Africa e Covid-19 Storie da un continente in bilico
Il Covid-19 non ha risparmiato l’Africa. La diffusione è minore, ma rischiano di morire tra le 300 mila e i 3,3 milioni di persone. La salute dell’Africa …

Leggi articolo intero »
Crisi climatica e nuove politiche energetiche

Economia, società, politica: anticorpi alla crisi

Quale scuola per l’Italia

Religioni e politica

Ripensare il Mediterraneo un compito dell’Europa

Città della Spezia Rubrica Luci della città »

La dignità e la libertà dei lavoratori e il grande sole rosso
31 maggio 2020 – 14:29 | Nessun commento
La Spezia, Porto Lotti, mostra Sculture di Gustavo Aceves, 16 settembre-15 ottobre 2017 (foto Giorgio Pagano)

La Spezia, Porto Lotti, mostra “Sculture” di Gustavo Aceves, 16 settembre-15 ottobre 2017
(foto Giorgio Pagano)

Città della Spezia, 24 maggio 2020 – I giornali e la Tv, negli anni Cinquanta e Sessanta, non raccontavano come si lavorava nelle fabbriche, come la classe operaia fosse stata disarmata e privata di ogni diritto, quali fossero i drammi individuali e collettivi degli operai. “La fabbrica era una specie di caserma”, raccontano gli operai spezzini nelle testimonianze raccolte in “Un mondo nuovo, una speranza appena nata”: venivano perquisiti con la “fruga” all’uscita, spiati quando andavano al gabinetto, ricattati, licenziati se di idee politiche socialiste e comuniste… Lavoravano anche alla domenica, in ambienti insalubri, mentre i “tempisti” controllavano i movimenti e i tempi di lavoro. Contro la “razionalizzazione autoritaria” -non solo contro i bassi salari- scoppiò la rivolta. Dopo le lotte e le conquiste dell’Autunno caldo, racconta un operaio, “finalmente potevamo andare al gabinetto”. Una frase che ben simboleggia il periodo precedente, quando il proposito delle direzioni aziendali era umiliare i lavoratori, oltre che disciplinarli. Tutto cambiò nel maggio 1970, cinquant’anni fa, con l’approvazione dello Statuto dei diritti dei lavoratori, ancora in vigore anche se mutilato. La dignità e la libertà dei lavoratori diventarono legge. Vediamo come.

Leggi articolo intero »

Popularity: 1%

Riflessioni su Silvia Romano e il futuro della cooperazione
29 maggio 2020 – 22:19 | Nessun commento

Il Secolo XIX, 23 maggio 2020 – La liberazione di Silvia Romano impone una riflessione sul tema della sicurezza di chi svolge attività di cooperazione internazionale. Per evitare che prevalga la tesi: “Se le vanno …

Anche la città deve guarire
24 maggio 2020 – 14:33 | Nessun commento
Anche la città deve guarire

Città della Spezia, 17 maggio 2020 – Mentre dovremmo fare in modo che la pandemia acceleri quella svolta ecologica che, pur tra tante difficoltà, era iniziata, rischiamo, in realtà, di andare nella direzione opposta. Le …

Andrea Gianella, simbolo di una generazione che sta pagando con migliaia di morti l’attacco alla sanità pubblica
21 maggio 2020 – 10:03 | Nessun commento

Città della Spezia, Gazzetta della Spezia, Il Secolo XIX, 18 maggio 2020 – Il virus si è portato via anche Andrea Gianella. Aveva qualche anno in più di me, nella vita l’ho incrociato tardi: grazie …

Il ritorno dello Stato
17 maggio 2020 – 11:54 | Nessun commento
Il ritorno dello Stato

Città della Spezia, 10 maggio 2020 – “Lo Stato non è la soluzione, è il problema”, diceva negli anni Ottanta il Presidente americano Ronald Reagan. Da quello slogan, che ben sintetizzava le politiche neoliberiste, scaturì …

La guerra contro il virus si vince nel territorio
14 maggio 2020 – 08:11 | Nessun commento

Il Secolo XIX Nazionale, 9 maggio 2020 – Gino Piarulli e la moglie Nini, sarzanesi, colpiti dal Covid-19, ora stanno bene. Racconta Gino: “La prima ad ammalarsi è stata Nini, con la febbre a 40. …

Ripensiamo il lavoro
10 maggio 2020 – 10:58 | Nessun commento
Ripensiamo il lavoro

Città della Spezia, 3 maggio 2020 – Le piazze vuote del Primo Maggio -per la prima volta dopo settantacinque anni- hanno fatto riflettere sul dramma del lavoro oggi, e sulle tante incertezze che riguardano il …

Covid-19 due mesi dopo. Impariamo dagli errori
3 maggio 2020 – 22:33 | Nessun commento
Covid-19 due mesi dopo. Impariamo dagli errori

Città della Spezia, 26 aprile 2020 – Sono passati più di due mesi da quel 20 febbraio. Ora sappiamo che il virus era già in Italia a gennaio, forse a dicembre. All’inizio pensavamo che tutto …

Umberto, Carmen e quella grande voglia di libertà
30 aprile 2020 – 08:04 | Nessun commento

Città della Spezia, Il Secolo XIX 25 aprile 2020 – Qualche giorno fa i condomini di un palazzo del centro si sono affacciati alle finestre per augurare buon compleanno al partigiano Umberto Bellavigna “William”, che …

Hasta siempre Lucho
26 aprile 2020 – 14:24 | Nessun commento
Hasta siempre Lucho

Città della Spezia, 19 aprile 2020 – Dopo la morte di Luis “Lucho” Sepulveda mi hanno scritto tanti amici. Anche dall’Africa e dalla Palestina. Da Sao Tomé e Principe un amico ha ricordato una delle …

Un mondo da ricostruire dopo la pandemia
23 aprile 2020 – 09:37 | Nessun commento

Il Secolo XIX nazionale, 18 aprile 2020 – Oltre trent’anni fa il sociologo tedesco Ulrich Beck (“La società del rischio”, 1986) aveva previsto ciò che sta accadendo: il passaggio dalla “società industriale” alla “società del …

Dobbiamo scegliere che cosa conta e che cosa passa
19 aprile 2020 – 17:38 | Nessun commento
Dobbiamo scegliere che cosa conta e che cosa passa

Città della Spezia, 12 aprile 2020 – Su “Città della Spezia”, nel mio diario da Sao Tomé e Principe, qualche anno fa ho raccontato la straordinaria bellezza della foresta primaria africana, il dramma della deforestazione, …

Covid-19, qualche domanda ai nostri governanti
12 aprile 2020 – 21:38 | Nessun commento
Covid-19, qualche domanda ai nostri governanti

Città della Spezia, 5 aprile 2020 – Nei giorni scorsi “Città della Spezia” ed altri media hanno pubblicato prese di posizione molto allarmanti sull’emergenza sanitaria alla Spezia e su come Regione e Asl 5 la …

Onoriamo Angiolino e tutti i nostri vecchi
5 aprile 2020 – 08:47 | Nessun commento
Onoriamo Angiolino e tutti i nostri vecchi

Città della Spezia, 29 marzo 2020 – Stiamo vivendo giorni tristi della nostra storia, che non potremo mai più dimenticare. Tra le notizie più strazianti c’è la strage dei vecchi. Se ne sono andati così …

Un fiore di speranza nel deserto della vita
30 marzo 2020 – 14:45 | Nessun commento
Un fiore di speranza nel deserto della vita

Città della Spezia, 22 marzo 2020 – Ieri era la giornata mondiale della poesia. La giornata della parola poetica, oltre e contro la parola urlata in cui siamo di solito immersi. Una parola urlata in …

Quella speranza della Spezia
22 marzo 2020 – 22:18 | Nessun commento
Quella speranza della Spezia

Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello presentano due volumi sugli anni Sessanta in una città in cui la forza della classe operaia incrociava studenti e intellettuali
di DONATELLA ALFONSORepubblica Liguria 21 marzo 2020
La Spezia sembra molto …

Tocca all’io-noi
22 marzo 2020 – 22:11 | Nessun commento
Tocca all’io-noi

Citta della Spezia, 15 marzo 2020 – Siamo abituati da tempo a vivere nell’epoca dell’”insicurezza globale”: i disastri ed i cambiamenti climatici, le guerre ed il terrorismo, le crisi finanziarie… Minacce diverse tra loro, ma …

L’altra epidemia
15 marzo 2020 – 22:58 | Nessun commento
L’altra epidemia

Città della Spezia, 8 marzo 2020 – L’emergenza in cui viviamo deve portarci a riconoscerci come comunità. Siamo obbligati a ridurre le nostre relazioni sociali ed a stare isolati, ma proprio questa condizione può spingerci …

La settimana che ha cambiato le nostre vite
8 marzo 2020 – 22:29 | Nessun commento
La settimana che ha cambiato le nostre vite

Città della Spezia, 1° marzo 2020 – E’ stata una settimana in cui l’emergenza corona virus ha cambiato le nostre vite. Soprattutto quelle dei bambini e dei giovani, con le scuole chiuse. Ma, a catena, …

Buone e cattive notizie per Spezia – seconda parte
1 marzo 2020 – 21:45 | Nessun commento
Buone e cattive notizie per Spezia – seconda parte

Città della Spezia, 23 febbraio 2020 – Le cattive notizie, per la sanità spezzina, non finiscono mai.
La Regione Liguria ha confermato la decisione di revocare l’appalto del nuovo Ospedale del Felettino alla ditta Pessina, perché …

Buone e cattive notizie per Spezia – prima parte
23 febbraio 2020 – 23:29 | Nessun commento
Buone e cattive notizie per Spezia – prima parte

Città della Spezia, 16 febbraio 2020 – Qualche buona notizia per Spezia ogni tanto arriva.
La Soprintendenza ligure Archeologia Belle Arti Paesaggio ha bocciato il progetto della cosiddetta “piazza sospesa” su viale Italia, che avrebbe …