Il programma delle iniziative estive dell’Associazione Culturale Mediterraneo
8 giugno 2017 – 21:31 | No Comment

L’Associazione Culturale Mediterraneo ha varato il programma delle iniziative dell’estate 2017.
L’Associazione sarà presente a Levanto, La Spezia, Monterosso, Sesta Godano, Lerici e in varie località del territorio nazionale.
A Levanto, in collaborazione con l’Associazione Laura Morandini, …

Leggi articolo intero »
Crisi climatica e nuove politiche energetiche

Economia, società, politica: anticorpi alla crisi

Quale scuola per l’Italia

Religioni e politica

Ripensare il Mediterraneo un compito dell’Europa

Città della Spezia Rubrica Luci della città »

Ricominciare, dopo la catastrofe
20 giugno 2017 – 21:00 | Nessun commento
Il Tino e la Palmaria da Tramonti    (2013)    (foto Giorgio Pagano)

Il Tino e la Palmaria da Tramonti
(2013) (foto Giorgio Pagano)

Città della Spezia, 18 giugno 2017

L’ASTENSIONE: LA GOCCIA CHE ERODE LA DEMOCRAZIA
Il risultato delle elezioni comunali spezzine dell’11 giugno fa riflettere innanzitutto su un dato: la conferma dell’astensione del 45% degli elettori, già verificatasi cinque anni fa. Alla radice c’è quella che Marco Valbruzzi definisce la “politica incolore”, “fatta da partiti che hanno perso identità e capacità di mobilitazione… partiti ideologicamente indistinguibili e programmaticamente sempre più convergenti” (“Il Manifesto”, 14 giugno 2017). Non è detto che debba essere per forza così. Per esempio nelle elezioni politiche in Gran Bretagna dell’8 giugno scorso la partecipazione al voto è stata molto più alta rispetto alle elezioni precedenti, perché Jeremy Corbyn è stato in grado di appassionare e di aumentare il consenso al suo partito, grazie a una politica chiara e di inversione di rotta radicale. La vera autocritica delle formazioni civiche e di sinistra che, frammentate e divise tra loro, hanno partecipato alle elezioni spezzine deve essere questa: non aver saputo parlare -anche per non essersi unite- innanzitutto al popolo che non vota più. Le elezioni hanno registrato il crollo del Pd e di quello che rimane del centrosinistra spezzino: dal 52,5% (20.048 voti) del 2012 al 25,07% (10.137 voti) di oggi. La destra è di gran lunga la prima forza: in cinque anni è cresciuta dal 15,8% (5897 voti) al 32,61% (13.187 voti). Ma, se guardiamo al risultato delle elezioni regionali del 2015 nella nostra città, il Pd e il centrosinistra, già allora diviso, subiscono un’ulteriore disfatta (Raffaella Paita, pur perdendo una marea di voti, ne prese 12.357, pari al 33,74%); mentre la destra aumenta sì i suoi voti, ma non di molto: Giovanni Toti ne prese 11.620, il 31,98%. E’ quello che Marco Tarchi definisce “un bipolarismo zoppo, che si alimenta esclusivamente dei guai e degli errori degli avversari” (“La Repubblica”, 14 giugno 2017). Non ci sono segnali, in Italia, di una riscossa della destra basata su programmi e leadership particolarmente galvanizzanti. Anche la vittoria di Peracchini è innanzitutto la sconfitta del Pd (di Federici in particolare, e del socialista Manfredini, che è stato visto come il suo erede). Tanto è vero che l’astensione resta al 45%. La scelta di non partecipare al voto -che assai probabilmente caratterizzerà ancor di più il ballottaggio di domenica prossima- è un segno di grave crisi democratica e di distacco verso la politica. Il non voto non fa rumore e non suscita scalpore, ma, come scrive Valbruzzi, “è come la goccia che scava la roccia in modo silenzioso un passo alla volta”. Chi è interessato soltanto alla propria carriera personale non vede né la goccia dell’astensione né la roccia, erosa, della nostra democrazia.

Leggi articolo intero »

Popularity: 1%

Debra Libanos, una vergogna italiana
19 giugno 2017 – 08:19 | Nessun commento
Debra Libanos, una vergogna italiana

Città della Spezia, 11 giugno 2017
TOGLIERE IL VELO SUL MASSACRO
Se chiedete a un italiano che cosa è avvenuto ottant’anni fa, nel maggio 1937, a DebraLibanos, quasi certamente non vi risponderà. Molti non …

Come volevasi dimostrare che nella storia del futuro accadrà che il centro diventi periferia e la periferia centro, ovvero da São Tomé e Principe all’Italia
15 giugno 2017 – 08:09 | Nessun commento

Come volevasi dimostrare che nella storia del futuro
accadrà che il centro diventi periferia e la periferia centro,
ovvero da São Tomé e Principe all’Italia
di Paolo Farinella, prete
(Savona, Libreria Ubik – Giovedì 18 maggio 2017, h. 18,00)
Giorgio …

Partecipazione, economia verde, welfare. Ecco le svolte da fare
7 giugno 2017 – 21:37 | Nessun commento
Partecipazione, economia verde, welfare. Ecco le svolte da fare

Città della Spezia, 3 giugno 2017 – Tra i candidati a Sindaco c’è, al di là delle polemiche, una sintonia di fondo su alcuni punti. Tutti convergono sugli obbiettivi che la città -non …

Sao Tomé e Principe, le isole al centro del mondo. La storia e le sfide del futuro
6 giugno 2017 – 21:36 | Nessun commento

Conferenza di Giorgio Pagano al corso di Storia Contemporanea dell’Associazione Aidea
Biblioteca Liceo Classico
16 maggio 2017
LA STORIA
Tra Quattrocento e Cinquecento l’Africa venne rapidamente inserita -come teatro cruciale e con effetti che cresceranno nei secoli successivi- nel …

Spezialand? Meglio il Parco della Collina
4 giugno 2017 – 10:11 | Nessun commento
Spezialand? Meglio il Parco della Collina

Città della Spezia, 28 maggio 2017 – Qualche giorno fa mi è capitato di discutere del futuro di Genova con l’amico Massimo Quaini, grande geografo e studioso del paesaggio. Un dialogo pieno di stimoli, come …

Il Sindaco che verrà – Domande a Giorgio Pagano
1 giugno 2017 – 21:31 | Nessun commento

La Gazzetta della Spezia, 27 maggio 2017 – Un sindaco del recente passato, una visione distaccata dai giochi politici, un solido amore per questa città e un parere sulla figura del primo cittadino alla vigilia …

Renato Bertolini, dalla guerra di Spagna alla liberazione di Buchenwald
27 maggio 2017 – 08:44 | Nessun commento
Renato Bertolini, dalla guerra di Spagna alla liberazione di Buchenwald

Città della Spezia, 21 maggio 2017 – Renato Bertolini nacque a Fivizzano nel 1905 e visse nella frazione di Soliera fino all’età di 13 anni. Rimasto orfano di entrambi i genitori, si trasferì alla Spezia, …

“Un atto d’amore a Sao Tome’ e una nuova visione dell’Africa e della cooperazione” di Paolo Dieci presidente di Link 2007
22 maggio 2017 – 12:41 | Nessun commento

“Un atto d’amore a Sao Tome’ e una nuova visione dell’Africa e della cooperazione”di Paolo Dieci presidente di Link 2007
Roma 7 Maggio 2017
SAO TOME’ E PRINCIPE – DIARIO DO CENTRO DO MUNDO
Presentazione del libro di …

Giorgio Pagano presenta il libro e la mostra fotografica “Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo” a Fivizzano – Centro dell’Associazione Dal libro alla solidarietà Venerdì 26 maggio ore 17,30
21 maggio 2017 – 21:47 | Nessun commento
Giorgio Pagano presenta il libro e la mostra fotografica “Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo” a Fivizzano –  Centro dell’Associazione Dal libro alla solidarietà Venerdì 26 maggio ore 17,30

Giorgio Pagano presenta il libro e la mostra fotografica
“Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo”
Fivizzano – Centro dell’Associazione Dal libro alla solidarietà
Venerdì 26 maggio ore 17,30
Venerdì 26 maggio, alle ore 17,30, …

Come cambiano le città, da Spezia a Barcellona
21 maggio 2017 – 21:40 | Nessun commento
Come cambiano le città, da Spezia a Barcellona

Città della Spezia, 14 maggio 2017
ADDIO AI VECCHI PARTITI. LA CRISI DEL PD E QUELLA DELLA DESTRA
“I vecchi partiti, diventati macchine elettorali senza più una funzione sociale, non riescono a comprendere e a rappresentare le …

Giorgio Pagano presenta “Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo” a Savona Venerdì 19 maggio ore 18 Libreria Ubik
17 maggio 2017 – 21:57 | Nessun commento
Giorgio Pagano presenta “Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo” a Savona Venerdì 19 maggio ore 18 Libreria Ubik

Giorgio Pagano presenta
“Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo”
Venerdì 19 maggio ore 18
a Savona – Libreria Ubik
Il libro di Giorgio Pagano “Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo”, dopo …

Città Metropolitana, serve una “rivoluzione”
17 maggio 2017 – 07:21 | Nessun commento

IL Secolo XIX nazionale, 14 maggio 2017 – Che cosa dev’essere la Città Metropolitana? Il dossier del Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri dedicato alla CM di …

Incontro con i candidati a Sindaco del Comune di Genova – Mercoledì 17 Maggio ore 17.00 sala CAP
13 maggio 2017 – 12:03 | Nessun commento
Incontro con i candidati a Sindaco del Comune di Genova – Mercoledì 17 Maggio ore 17.00 sala CAP

Comitato Promotore dell’osservatorio Civico Ligure
Una “Rivoluzione” istituzionale: nuova città metropolitana e nuovi comuni
Una “Rivoluzione” politica: pianificazione strategica, diritto al paesaggio, all’ambiente, alla cultura
Incontro con i candidati a Sindaco del Comune di Genova
Mercoledì 17 maggio ore …

Bruno Rolla, partigiano in Spagna, in Etiopia e in Italia
11 maggio 2017 – 21:35 | Nessun commento
Bruno Rolla, partigiano in Spagna, in Etiopia e in Italia

Città della Spezia, 7 maggio 2017 – Domenico Bruno Rolla, nato nel 1908 a Baccano di Arcola, una delle figure più nobili del Novecento spezzino, è il protagonista del bel libro di Giorgio Neri “Domenico …

Documento del Comitato promotore dell’Osservatorio Civico Ligure per l’incontro con i candidati a Sindaco del Comune di Genova
10 maggio 2017 – 22:55 | Nessun commento

Il Comitato Promotore dell’Osservatorio Civico Ligure ha come scopo la promozione della partecipazione attiva, critica e informata dei cittadini liguri alla vita sociale, politica e culturale della regione, attraverso l’esercizio sostanziale dei loro diritti, doveri …

Ciclovia, un sogno da Ventimiglia a Roma
10 maggio 2017 – 08:15 | Nessun commento

Il Secolo XIX, 4 maggio 2017 – La Ciclovia del Canale Lunense da Santo Stefano a Ortonovo è un’importante infrastruttura realizzata in un territorio bellissimo. E’ stata inaugurata nei giorni scorsi dalla Regione ma va …

Al cinema “Il Nuovo” la rassegna “Schermi d’Africa alla Spezia” – Giovedì 11 e Venerdì 12 Maggio
8 maggio 2017 – 20:49 | Nessun commento
Al cinema “Il Nuovo” la rassegna “Schermi d’Africa alla Spezia” – Giovedì 11 e Venerdì 12 Maggio

Al cinema “Il Nuovo” la rassegna
“Schermi d’Africa alla Spezia”
Giovedì 11 e venerdì 12 maggio ore 18 e ore 21
L’Associazione Culturale Mediterraneo e il Cinema Il Nuovo hanno organizzato, giovedì 11 e venerdì 12 maggio, la …

Giorgio Pagano presenta a Roma “Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo” Domenica 7 maggio ore 18,30 Libreria Griot
7 maggio 2017 – 14:53 | Nessun commento
Giorgio Pagano presenta a Roma “Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo” Domenica 7 maggio ore 18,30 Libreria Griot

Giorgio Pagano presenta a Roma
“Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo”
Domenica 7 maggio ore 18,30
Libreria Griot, via di S. Cecilia 1/A
Domenica 7 maggio Giorgio Pagano presenterà il suo libro “Sao Tomé e …

Spezia unita contro il neofascismo e il neonazismo
5 maggio 2017 – 21:06 | Nessun commento
Spezia unita contro il neofascismo e il neonazismo

Città della Spezia, 30 aprile 2017
VERA DEL BENE, RIBELLE FIN DA BAMBINA
Vera Del Bene nacque a Levanto nel 1921 da una famiglia molto povera. Nel 1944 salì ai monti nella Brigata “Gramsci”, poi Battaglione “Maccione”, …

Giorgio Pagano presenta il libro e la mostra fotografica “Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo” a Pontremoli – Palazzo Comunale Venerdì 5 maggio ore 17
5 maggio 2017 – 10:39 | Nessun commento
Giorgio Pagano presenta il libro e la mostra fotografica “Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo” a Pontremoli – Palazzo Comunale Venerdì 5 maggio ore 17

Giorgio Pagano presenta il libro e la mostra fotografica
“Sao Tomé e Principe – Diario do centro do mundo”
Pontremoli – Palazzo Comunale
Venerdì 5 maggio ore 17
Venerdì 5 maggio alle ore 17,30 nella Sala di rappresentanza del …