Crisi climatica e nuove politiche energetiche

Economia, società, politica: anticorpi alla crisi

Quale scuola per l’Italia

Religioni e politica

Ripensare il Mediterraneo un compito dell’Europa

Ripensare il Mediterraneo un compito dell'Europa »

Verso la Conferenza Nazionale sulla Cooperazione allo Sviluppo
20 gennaio 2018 – 10:24 | Nessun commento

LOGO JANUAFORUM

JANUAFORUM – RETE ATTIVITA’ INTERNAZIONALI LIGURIA

ROMA – 24 E 25 GENNAIO 2018

Appello alla Regione Liguria, ai Sindaci dei Comuni Liguri, all’Anci Liguria, all’Università degli Studi di Genova, alle Imprese, alle Organizzazioni della Società Civile, alle Associazioni di Immigrati, alle Fondazioni Bancarie

La Cooperazione allo Sviluppo: uno strumento di cambiamento per una globalizzazione più giusta
Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres in una recente intervista al settimanale francese ‘Jeune Afrique’ alla domanda su quale poteva essere il contributo dell’ONU per la risoluzione dei problemi dei migranti in Libia, soprattutto riguardo alle condizioni di schiavitù a cui sono sottoposti, ha così risposto: Abbiamo già preso alcune misure immediate per punire coloro che si sono resi responsabili di crimini orribili; ma noi dobbiamo andare più a fondo. Prima di tutto le politiche di Cooperazione per lo Sviluppo devono avere come obiettivo principale quello di permettere alle persone di vivere a casa loro; poi abbiamo bisogno di definire e di costruire modalità di immigrazione che siano legali e sicure.

C’è un deficit demografico in Europa e le migrazioni rappresentano una parte della soluzione, bisogna gestire e organizzare meglio questo movimento di persone coordinandoci con i loro Paesi di origine. Purtroppo non c’è ancora una sufficiente volontà politica che riguarda tutta la classe dirigente sia a livello internazionale che a livello nazionale e locale.

Certamente le migrazioni sono sempre esistite; sono secondo me, come ho già detto, una parte delle soluzioni ai problemi del mondo e non un problema in sé. Tra l’altro oggi c’è una migrazione Sud-Sud che è più importante di quella Sud-Nord. Se poi guardo al mio Paese, il Portogallo, vedo un Paese che ha conosciuto significative difficoltà economiche che han comportato la migrazione, per motivi di lavoro, di un gran numero di miei compatrioti verso l’Angola.  Dobbiamo quindi vedere i problemi connessi ai fenomeni migratori al di fuori del dibattito, spesso schizofrenico, che c’è in Europa”.

Durante il Vertice di Parigi del 28 Agosto 2017 sulla politica migratoria dell’Unione Europea, autorevoli dirigenti politici e sindacali del continente africano hanno ribadito all’Europa il seguente messaggio: “O vi prendete i nostri prodotti, permettendoci di continuare a produrre, oppure sarete costretti a prendervi la nostra manodopera”.

Leggi articolo intero »

Popularity: 1%

Reddito di dignità, ecco il nuovo welfare
18 gennaio 2018 – 10:02 | Nessun commento
Reddito di dignità, ecco il nuovo welfare

Città della Spezia, 14 gennaio 2018 – La campagna elettorale si è avviata in modo preoccupante. Ogni competitor non presenta un progetto politico e programmatico, ma proposte di bandiera: soprattutto una grottesca cantilena di abolizioni. …

Sfida delle autonomie e rischio propaganda
16 gennaio 2018 – 09:46 | Nessun commento

Il Secolo XIX nazionale, 11 gennaio 2018 – Più aumenta la crisi, economica e politica, più c’è richiesta di istituzioni prossime ai cittadini. Nell’attuale “post-democrazia” si affacciano confusamente, in tutta Europa, spinte indipendentiste e autonomiste. …

La Catalogna, la Spagna, l’Europa
11 gennaio 2018 – 09:25 | Nessun commento
La Catalogna, la Spagna, l’Europa

Città della Spezia, 7 gennaio 2018
LA PRIMA VOLTA A BARCELLONA
La mia prima volta a Barcellona e in Catalogna fu nell’agosto 1976, a bordo di una “cinquecento”. Il dittatore Francisco Franco era morto da poco …

Migranti, ora occorre un cambio di prospettiva
6 gennaio 2018 – 21:53 | Nessun commento

Il Secolo XIX nazionale, 2 gennaio 2018 – Per l’Alto Commissario Onu per i diritti umani in Libia c’è una “catastrofe umanitaria”. La Cnn ha mostrato uomini ammassati gli uni sugli altri nei centri …

Gerusalemme
4 gennaio 2018 – 10:10 | Nessun commento
Gerusalemme

Città della Spezia, 31 dicembre 2017 – La decisione del Presidente americano Donald Trump di riconoscere Gerusalemme capitale di Israele pone innanzitutto una grande domanda: una città che è stata …

Ius soli, non lasciamo vincere l’indifferenza
31 dicembre 2017 – 11:04 | Nessun commento

Il Secolo XIX nazionale, 27 dicembre 2017 – Il Senato è scappato, non ha nemmeno fatto lo sforzo di schierarsi a viso aperto per dire sì o no allo ius soli. Una legge che propone …

Ha settant’anni, ma li porta bene
30 dicembre 2017 – 11:04 | Nessun commento
Ha settant’anni, ma li porta bene

Città della Spezia, 24 dicembre 2017 – La Costituzione della Repubblica ha appena festeggiato settant’anni. Fu approvata dall’Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947 con 453 voti favorevoli su 515 presenti e …

La svolta di Lara nella CGIL spezzina
27 dicembre 2017 – 10:07 | Nessun commento

Il Secolo XIX, 21 dicembre 2017 L’elezione di Lara Ghiglione a segretaria della Cgil spezzina segna una svolta. La Cgil è stata per molti anni il sindacato in primo luogo degli …

Intesa programmatica tra Sinistra e M5S
23 dicembre 2017 – 10:07 | Nessun commento

Il Secolo XIX nazionale , 19 dicembre 2017 – Il sistema politico è al collasso ma, grazie al Rosatellum, si salvano i suoi capi. Con conseguente crescita dell’astensionismo: sempre meno …

La politica in mezzo al guado
21 dicembre 2017 – 21:39 | Nessun commento
La politica in mezzo al guado

Città della Spezia, 17 dicembre 2017
COLLASSA IL SISTEMA: MA SI SALVANO I SUOI CAPI
“Collassa il sistema: ma si salvano i suoi capi”, con questo titolo Lucia Annunziata ha scritto un articolo …

Economia italiana: “la nave va”?
16 dicembre 2017 – 22:37 | Nessun commento
Economia italiana: “la nave va”?

Città della Spezia 10 dicembre 2017
Davvero, nell’economia italiana, “la nave va”, come recita la “narrazione” dominante?
Vediamo di capire bene i dati.
L’ITALIA FANALINO DI CODA
In tutto il mondo c’è …

X Mas e simboli fascisti. Sbagliato restare nel silenzio
9 dicembre 2017 – 21:46 | Nessun commento

La Nazione, 6 dicembre 2017 – Viviamo in un Paese dove un gruppo neonazista, a Como, ha fatto irruzione in un’assemblea per leggere un proclama delirante, e dove un carabiniere, a Firenze, …

Presentazione di “Sebben che siamo donne. Resistenza al femminile in IV zona operativa, tra La Spezia e Lunigiana”, di Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello, Venerdì 15 Dicembre ore 17 Centro Allende
8 dicembre 2017 – 18:30 | Nessun commento
Presentazione di “Sebben che siamo donne. Resistenza al femminile in IV zona operativa, tra La Spezia e Lunigiana”, di Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello, Venerdì 15 Dicembre ore 17 Centro Allende

Presentazione di “Sebben che siamo donne. Resistenza al femminile in IV zona operativa, tra La Spezia e Lunigiana“,
di Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello,
Venerdì 15 Dicembre ore 17 Centro Allende
Venerdì 15 dicembre alle 17 al …

Sauro Costa, la X Mas e il fascismo che ritorna
7 dicembre 2017 – 23:05 | Nessun commento
Sauro Costa, la X Mas e il fascismo che ritorna

Città della Spezia, 3 dicembre 2017 – Sauro Costa è nato nel 1923 nel quartiere del Canaletto, dove ancora vive. Raccontare la sua vita è il modo migliore per ricordare l’anniversario …

Due incontri con Franco Cardini. Mediateca e Liceo Costa – Lunedì 11 Dicembre ore 17 – Martedì 12 Dicembre ore 9
5 dicembre 2017 – 09:33 | Nessun commento
Due incontri con Franco Cardini. Mediateca e Liceo Costa – Lunedì 11 Dicembre ore 17 – Martedì 12 Dicembre ore 9

Due incontri con Franco Cardini
Mediateca e Liceo Costa
Lunedì 11 dicembre ore 17 – martedì 12 dicembre ore 9
L’Associazione Culturale Mediterraneo ha organizzato due incontri con lo storico e saggista Franco Cardini. Lunedì 11 dicembre alle …

L’Europa tra fascismi, austerity e nuove speranze
3 dicembre 2017 – 11:03 | Nessun commento
L’Europa tra fascismi, austerity e nuove speranze

Città della Spezia, 26 novembre 2017
RITORNANO I VECCHI DEMONI
Lech Walesa, grande combattente per la libertà, ha lanciato il grido di allarme nei giorni scorsi. “Demoni in Europa, la mia Polonia rischia …

La lezione di Quaini geografo umanista
29 novembre 2017 – 11:11 | Nessun commento

Il Secolo XIX, 25 novembre 2017 – Massimo Quaini è stato un grande “geografo umanista”, con forte autonomia di pensiero e capacità di intrecciare i saperi.Univa il rigore dello studio alla …

“La sfida dei diritti civili: dallo Ius Soli al testamento biologico”. Incontro con Luigi Manconi, Venerdì 1° Dicembre ore 17 al Centro Allende
25 novembre 2017 – 10:22 | Nessun commento
“La sfida dei diritti civili: dallo Ius Soli al testamento biologico”. Incontro con Luigi Manconi, Venerdì 1° Dicembre ore 17 al Centro Allende

“La sfida dei diritti civili: dallo Ius Soli al testamento biologico”
Incontro con LUIGI MANCONI
Venerdì 1° dicembre ore 17 Centro Allende
L’Associazione Culturale Mediterraneo ha organizzato un incontro sul tema “La sfida dei diritti civili: dallo ius …

Primula Rossa
25 novembre 2017 – 10:17 | Nessun commento
Primula Rossa

Città della Spezia, 19 novembre 2017 – Eugenio Lenzi nacque cento anni fa, il 14 novembre 1917, a Montedivalli, nel Comunedi Podenzana, in Provincia di Massa al confine con quella della Spezia. Terzo …

Chi sconfisse l’Ottobre rosso
18 novembre 2017 – 11:00 | Nessun commento
Chi sconfisse l’Ottobre rosso

Città della Spezia, 12 novembre 2017 – La Rivoluzione d’Ottobre, intesa nel suo culmine insurrezionale con la “presa del Palazzo d’Inverno”, avvenne in realtà tra il 6 e il 7 novembre 1917, un secolo fa. …