Presentazione alla Spezia di “Io sono un operaio. Memoria di un maestro d’ascia diventato sindacalista” di Dino Grassi – Martedì 5 marzo ore 17 Centro anziani di piazza Brin, via Corridoni 7
26 Febbraio 2024 – 21:59

Presentazione alla Spezia di“Io sono un operaio. Memoria di un maestro d’ascia diventato sindacalista”di Dino GrassiMartedì 5 marzo ore 17Centro anziani di piazza Brin, via Corridoni 7
Il libro di Dino Grassi “Io sono un operaio. …

Leggi articolo intero »
Crisi climatica e nuove politiche energetiche

Economia, società, politica: anticorpi alla crisi

Quale scuola per l’Italia

Religioni e politica

Ripensare il Mediterraneo un compito dell’Europa

Il Secolo XIX nazionale »

L’operazione Speedwell. La Resistenza internazionale
28 Febbraio 2024 – 21:59 | Nessun commento

Il Secolo XIX nazionale, 21 settembre 2023

A metà agosto 1943, il comando del SAS – Special Air Service, corpo speciale dell’esercito britannico – organizzò le Operations Speedwell. L’obiettivo era inviare in Italia paracadutisti, scelti tra gli uomini più coraggiosi e audaci, per missioni di sabotaggio ai collegamenti ferroviari che attraversavano gli Appennini, al fine di rallentare i rifornimenti tedeschi. Le operazioni furono due. Il Gruppo Uno impegnò sette uomini al comando del capitano Philip Pinckney, si paracadutò presso Firenze, effettuò la missione e rientrò nella linea del fronte ricongiungendosi con le forze alleate. Il Gruppo Due, costituito da sei militari al comando del capitano Patrick Dudgeon, doveva fare altrettanto vicino alla Spezia. In qualche modo operò, ma ebbe un tragico epilogo.
La missione Speedwell 2, oltre che dal capitano Dudgeon, 23 anni, era formata dal tenente Thomas MacLeggan Wedderburn, secondo in comando, 27 anni, dal sergente William Johnstone “Geordie” Foster, 27 anni, dal caporale James Shortall, 24 anni, nato in Irlanda, dal cannoniere Bernie Brunt, 22 anni, e dal soldato scelto Harold “Tanky” Challenor, 21 anni.
I sei britannici partirono il 7 settembre 1943 dalla base di Kairouan, in Tunisia, e atterrarono l’8 settembre a Barbarasco di Tresana in Lunigiana, dopo un volo da duemila metri. La meta doveva essere, in realtà, Borgotaro, nel Parmense confinante con la Liguria. Il loro compito era operare a coppie, in tre punti diversi delle linee ferroviarie. A Wedderburn e Challenor spettava il punto tra Aulla e Bologna, agli altri quattro – Dudgeon con Brunt, Foster con Shortall – i punti tra La Spezia e Genova: un obiettivo difficile, perché lontano. Leggi articolo intero »

Popularity: 1%

A ottant’anni dall’8 settembre 1943 – terza parte
Storie di fratellanza. I soldati inglesi sconosciuti e il ragazzo di Sarzana
25 Febbraio 2024 – 13:02 | Nessun commento
A ottant’anni dall’8 settembre 1943 – terza parte<br />Storie di fratellanza. I soldati inglesi sconosciuti e il ragazzo di Sarzana

Città della Spezia, 17 settembre 2023
A Ponzano Magra, in un luogo appartato vicino al torrente Belaso e all’ex ceramica Vaccari, c’è una lapide “a ricordo dei soldati inglesi S.A.S fucilati il 21 settembre 1943 da …

24 febbraio 2024 – Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il CESSATE IL FUOCO IN PALESTINA ED IN UCRAINA
La Spezia Piazza Garibaldi ore 17.00 – piazza Mentana ore 19.00
19 Febbraio 2024 – 21:20 | Nessun commento
24 febbraio 2024 – Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il CESSATE IL FUOCO IN PALESTINA ED IN UCRAINA<br />La Spezia Piazza Garibaldi ore 17.00 – piazza Mentana ore 19.00

24 febbraio 2024Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il
CESSATE IL FUOCO IN PALESTINA ED IN UCRAINA
Fermiamo la criminale follia di tutte le guerre,la corsa al riarmo, la distruzione del Pianeta
La Spezia Piazza Garibaldi …

Che città sarebbe senza cinema?
18 Febbraio 2024 – 19:34 | Nessun commento
Che città sarebbe senza cinema?

“Da domani non esisterà più il cinema”. Pensate se i giornali aprissero con questo titolo, sarebbe il panico. Forse non ce ne rendiamo conto, ma la nostra vita sarebbe molto più vuota.
La mobilitazione che è …

Un unico sopravvissuto all’affondamento della corazzata Roma
13 Febbraio 2024 – 21:51 | Nessun commento
Un unico sopravvissuto all’affondamento della corazzata Roma

Patria Indipendente, 12 settembre 2023
La nave militare partita da La Spezia colò a picco al largo dell’Asinara nel pomeriggio del 9 settembre 1943 sotto il piombo dell’aviazione tedesca. I caduti furono 1.353. È rimasto in …

Quando il Cile entrò nelle nostre case. A cinquant’anni dal golpe dell’11 settembre 1973
12 Febbraio 2024 – 07:30 | Nessun commento
Quando il Cile entrò nelle nostre case. A cinquant’anni dal golpe dell’11 settembre 1973

Città della Spezia 11 settembre 2023
Nella memoria della mia generazione l’11 settembre 1973, cinquant’anni fa, è una data fatale, non dimenticabile. Così l’ho ricordata in “Un mondo nuovo, una speranza appena nata”:
“La generazione del Sessantotto …

A ottant’anni dall’8 settembre 1943 – seconda parte
Quando la Marina salvò la flotta e l’onore
9 Febbraio 2024 – 23:52 | Nessun commento
A ottant’anni dall’8 settembre 1943 – seconda parte<br />Quando la Marina salvò la flotta e l’onore

Città della Spezia, 10 settembre 2023
GUSTAVO BELLAZZINI, L’ULTIMO SUPERSTITE
Ho parlato con Gustavo Bellazzini, 102 anni, dopo che era appena arrivato ad Alghero, giovedì sera. Ieri Bellazzini ha partecipato alla cerimonia al largo della costa di …

La disfatta e il riscatto
8 Febbraio 2024 – 23:14 | Nessun commento

Il Secolo XIX nazionale, 9 settembre 2023
L’8 settembre vi fu il crollo dello Stato e delle classi dirigenti – prive di ogni strategia sia politica che militare – più che del senso di appartenenza nazionale …

I quarantacinque giorni della riscossa operaia
6 Febbraio 2024 – 19:55 | Nessun commento

Il Secolo XIX nazionale, 3 settembre 2023
Il periodo che intercorre tra il 25 luglio e l’8 settembre 1943 – la caduta del regime fascista e l’annuncio dell’armistizio con gli alleati – è un passaggio temporalmente …

A ottant’anni dall’8 settembre 1943 – prima parte
Come Spezia fu occupata dai tedeschi
3 Febbraio 2024 – 09:06 | Nessun commento
A ottant’anni dall’8 settembre 1943 – prima parte<br />Come Spezia fu occupata dai tedeschi

Città della Spezia, 3 settembre 2023
I GIORNI DEL DISONORE E DELL’ONORE
La “scarsa o nulla volontà dell’Italia di affrontare i tedeschi” di cui scrissero in quei giorni gli angloamericani – ne ho scritto nell’articolo di domenica …

Il rapporto tormentato e tragico tra amegliesi e nazisti
1 Febbraio 2024 – 22:18 | Nessun commento
Il rapporto tormentato e tragico tra amegliesi e nazisti

Ameglia Informa 1° settembre 2023
Nell’articolo del mese scorso, il primo dedicato alla storia della Resistenza ad Ameglia, abbiamo visto quanto il rapporto tra amegliesi e tedeschi sia stato fin da subito – dall’inizio dell’occupazione nazista …

La Resistenza a Lerici /1
Dal 25 luglio all’8 settembre 1943. L’uccisione di Giovanni Pelosini e il ritorno di Tommaso Lupi
27 Gennaio 2024 – 23:21 | Nessun commento
La Resistenza a Lerici /1<br />Dal 25 luglio all’8 settembre 1943. L’uccisione di Giovanni Pelosini e il ritorno di Tommaso Lupi

Lerici In 1° settembre 2023
Ottant’anni fa iniziò la lotta di liberazione dal nazifascismo. Anche Lerici, che nella Resistenza spezzina ebbe un ruolo rilevante, deve ricordare. Nei prossimi mesi “Lerici In” racconterà le storie dei tantissimi …

Lo sciopero degli operai dell’OTO Melara, i calzolai e una lezione contro l’odio
15 Gennaio 2024 – 22:28 | Nessun commento
Lo sciopero degli operai dell’OTO Melara, i calzolai e una lezione contro l’odio

Città della Spezia, 27 agosto 2023
LO SCIOPERO DEL 23 AGOSTO 1943
Il 25 luglio 1943 aveva messo fine al regime fascista. Come ho raccontato in questa rubrica (“25 luglio 1943, non fu solo un’illusione”, 25 luglio …

Guido Tonelli presenta “Materia. Una magnifica illusione”, Sabato 20 gennaio ore 16.30 a La Spezia in Sala Dante. Il fisico sarà presente anche Venerdì 19 gennaio ore 16.30 nella sede dell’Accademia Capellini
15 Gennaio 2024 – 21:37 | Nessun commento
Guido Tonelli presenta “Materia. Una magnifica illusione”, Sabato 20 gennaio ore 16.30 a La Spezia in Sala Dante. Il fisico sarà presente anche Venerdì 19 gennaio ore 16.30 nella sede dell’Accademia Capellini

Guido Tonelli presenta
“Materia. Una magnifica illusione”
Sabato 20 gennaio ore 16.30 a La Spezia in Sala Dante.
Il fisico sarà presente anche
Venerdì 19 gennaio ore 16.30 nella sede dell’Accademia Capellini
L’«Accademia Lunigianese di Scienze Giovanni Capellini» e l’«Associazione …

In quei quarantacinque giorni di Badoglio cominciò il riscatto. E partì dal basso
14 Gennaio 2024 – 21:25 | Nessun commento
In quei quarantacinque giorni di Badoglio cominciò il riscatto. E partì dal basso

Patria indipendente, 20 agosto 2023
di Giorgio Pagano
Dopo il 25 luglio 1943 e la caduta di Mussolini, a fronte di una classe dirigente che non prendeva le distanze dal regime (milizia non incorporata nell’esercito, detenuti politici …

Storia di una rivoluzione dal basso
12 Gennaio 2024 – 22:26 | Nessun commento
Storia di una rivoluzione dal basso

Città della Spezia, 20 agosto 2023
Due settimane fa ho scritto su questa rubrica della crisi climatica (“Il clima, la scienza e la politica”). Di fronte a una crisi che è sempre più grave, si impone …

La natura fa bene
9 Gennaio 2024 – 22:23 | Nessun commento
La natura fa bene

Città della Spezia, 13 agosto 2023
La natura fa bene. Le ricerche scientifiche mostrano gli effetti positivi su di noi, a livello psicofisico, quando siamo immersi nel verde. La natura offre un’esperienza multisensoriale: stimola il cervello, …

Presentazione di “Un mondo nuovo, una speranza appena nata. Gli anni Sessanta alla Spezia ed in provincia” di Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello – Giovedì 18 gennaio a Villafranca in Lunigiana dialogo tra Guido Tonelli e Giorgio Pagano
9 Gennaio 2024 – 22:16 | Nessun commento
Presentazione di “Un mondo nuovo, una speranza appena nata. Gli anni Sessanta alla Spezia ed in provincia” di Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello – Giovedì 18 gennaio a Villafranca in Lunigiana dialogo tra Guido Tonelli e Giorgio Pagano

Presentazione di“Un mondo nuovo, una speranza appena nata. Gli anni Sessanta alla Spezia ed in provincia”di Giorgio Pagano e Maria Cristina Mirabello,Giovedì 18 Gennaio ore 21 a Villafranca in LunigianaSalone voltato del Museo EtnograficoDialogo tra …

Il clima, la scienza e la politica
6 Gennaio 2024 – 10:48 | Nessun commento
Il clima, la scienza e la politica

Città della Spezia, 6 agosto 2023
CRISI, PIUTTOSTO CHE CAMBIAMENTO
Dal caldo torrido ai chicchi di grandine grossi come pesche, sono i fatti a dirci la verità sulla crisi climatica. L’Associazione Culturale Mediterraneo, nata nel 2008, titolò …

Montemurlo, 11 settembre 1943: la prima strage nazista in provincia
3 Gennaio 2024 – 22:47 | Nessun commento
Montemurlo, 11 settembre 1943: la prima strage nazista in provincia

Ameglia Informa, 1° agosto 2023
A ottant’anni dalla lotta di liberazione dal nazifascismo (1943-1945) anche Ameglia deve ricordare. Raccontare le storie di chi ha combattuto per la libertà è un omaggio doveroso e può solo farci …

Contro l’abbandono del mondo del lavoro
27 Dicembre 2023 – 13:02 | Nessun commento
Contro l’abbandono del mondo del lavoro

Città della Spezia, 31 luglio 2023
I dati più recenti sul lavoro in Liguria confermano un apparente paradosso: più occupazione e più povertà possono convivere. L’Istat delinea una regione in cui diminuisce la disoccupazione e nel …

Commemorazione del rastrellamento del 3-4 agosto 1944, 30 luglio 2023 – Intervento di Giorgio Pagano
27 Dicembre 2023 – 09:30 | Nessun commento

“Commemorazione del rastrellamento del 3-4 agosto 1944”
30 luglio 2023, Monte Gottero
Intervento di Giorgio PaganoCopresidente del Comitato Unitario della Resistenza
Care cittadine, cari cittadini, cari Sindaci, autorità,
ricordiamo anche quest’anno il rastrellamento del 3-4 agosto 1944, che diede …

25 luglio 1943. Cade il fascismo stremato ma la tragedia non è finita
25 Dicembre 2023 – 12:58 | Nessun commento

Il Secolo XIX nazionale, 25 luglio 2023
Dopo tre anni di guerra, il fascismo era ormai stremato. Nel 1943 l’esercito tedesco era già sulla difensiva: prima la vittoria britannica a El Alamein (ottobre-novembre 1942) e la …

25 luglio 1943, non fu solo un’illusione
23 Dicembre 2023 – 22:14 | Nessun commento
25 luglio 1943, non fu solo un’illusione

Città della Spezia, 25 luglio 2023
LA GUERRA E IL TRADIMENTO DEI “POVERI CRISTI”
Ottant’anni fa, il 25 luglio 1943, cadeva il fascismo. Gli storici Marcello Flores e Mimmo Franzinelli, nella loro “Storia della Resistenza” hanno scritto:
“La …

Auguri ad Aldo Maneschi “Merlo”, che compie cento anni
17 Dicembre 2023 – 21:05 | Nessun commento
Auguri ad Aldo Maneschi “Merlo”, che compie cento anni

Oggi il partigiano Aldo Maneschi detto Dino, nome di battaglia “Merlo”, compie cento anni. Salì ai monti nel settembre 1944, nella brigata Centocroci, dove già combattevano i cugini Bruno detto Lello ed Emilio Maneschi; nel …

Spezia e le trame nere
17 Dicembre 2023 – 21:02 | Nessun commento
Spezia e le trame nere

Città della Spezia, 16 luglio 2023
5 NOVEMBRE 1972, QUEL DISCORSO DI FORLANI AL CIVICO
Nei giorni scorsi è scomparso Arnaldo Forlani, uno degli uomini più potenti della Prima Repubblica. Dirigente democristiano, fu nove volte parlamentare, una …