Lunedì 19 Agosto ore 21.30 all’Arena Cinema Astoria di Lerici proiezione del film “Tutti pazzi a Tel Aviv”
10 agosto 2019 – 09:06 | No Comment

Tutti pazzi a Tel Aviv
Lunedì 19 agosto ore 21,30
Arena Cinema Astoria Lerici
L’Associazione Culturale Mediterraneo ed il Cinema Il Nuovo organizzano, lunedì 19 agosto alle ore 21,30 all’Arena Cinema Astoria di Lerici, la proiezione del film …

Leggi articolo intero »
Crisi climatica e nuove politiche energetiche

Economia, società, politica: anticorpi alla crisi

Quale scuola per l’Italia

Religioni e politica

Ripensare il Mediterraneo un compito dell’Europa

Home » Crisi climatica e nuove politiche energetiche, Economia, società, politica: anticorpi alla crisi, Quale scuola per l'Italia, Religioni e politica, Ripensare il Mediterraneo un compito dell'Europa

Il programma estivo e autunnale dell’Associazione Culturale Mediterraneo

a cura di in data 5 luglio 2014 – 14:32Nessun commento

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Culturale Mediterraneo si è riunito per decidere le linee del programma estivo e autunnale dell’Associazione, sulla base delle indicazioni dei cinque gruppi di lavoro.

L’estate, come di consueto, vedrà la presentazione di alcuni film nelle rassegne cinematografiche estive. Da ottobre a dicembre si terranno molte iniziative, una parte delle quali già definite. Come ogni anno alcune si terranno nell’ambito di “Libriamoci”, manifestazione culturale del Comune della Spezia.

Per il filone “Quale scuola per l’Italia” verrà presentato il libro di Giovanni Solimine “Senza sapere. Il costo dell’ignoranza in Italia”: un testo di denuncia e di proposta sul fatto che il nostro Paese continui a non avere una politica della conoscenza. Gli investimenti in istruzione e ricerca -questa la tesi di fondo del libro- ci costerebbero di meno di quanto ci costa l’ignoranza.
Si terranno, come di consueto, incontri con gli studenti delle scuole superiori, in collaborazione con la Consulta Studentesca Provinciale: sui temi della democrazia e della legalità, con l’Associazione “Sulle regole”, di cui è socio fondatore Gherardo Colombo; e sull’etica pubblica, con il filosofo Remo Bodei. Bodei, inoltre, presenterà il suo libro “Generazioni. Età della vita, età delle cose” il 5 novembre, in occasione dei sei anni di vita dell’Associazione.

Per il filone “Ripensare il Mediterraneo: un compito dell’Europa” verrà presentato il libro “La dieta mediterranea. Mito e storia di uno stile di vita”, dell’antropologa Elisabetta Moro. E’ un testo su una cultura alimentare che è soprattutto uno stile di vita, in cui trovano espressione antiche tradizioni culturali e una lunga storia di convivialità.

Il ciclo “Religioni e politica” affronterà il tema della concezione del Papato dal Concilio Vaticano II a Papa Francesco, grazie al contributo dello storico del cristianesimo Alberto Melloni.

L’incontro per il ciclo “Crisi climatica e nuove politiche energetiche” sarà dedicato alle politiche dell’Unione europea per contrastare i cambiamenti climatici e per vincolare gli Stati nazionali a nuove politiche di produzione e uso dell’energia, che riducano le emissioni di gas serra. Parteciperanno rappresentanti della Commissione europea e del Parlamento europeo.

Altri incontri si terranno per il ciclo “Economia, società, politica: anticorpi alla crisi”, tra cui la presentazione del libro di Iginio Ariemma “La sinistra di Bruno Trentin”, in collaborazione con la Cgil, e una riflessione su lavoro e welfare con Cesare Damiano.

L’Associazione proseguirà inoltre la sua attività nei cartelli “Dialoghi di Pace in Medio Oriente” e “Io non respingo”, nonché nella Rete ligure per la promozione e lo sviluppo delle relazioni e delle partnerships internazionali”, appena insediatasi dopo una lunga fase preparatoria che ha visto impegnata anche l’Associazione.

Il cartellone autunnale sarà presentato, come di consueto, nella Serata conviviale di fine estate.

Popularity: 5%